Oggi il buongiorno voglio consegnartelo con l’immagine del nostro bellissimo fiume, l’Adda…

Guardo le sue acque… e mi lascio accarezzare da parole di vita…

Dice il profeta Ezechiele:

“… l’angelo mi condusse all’ingresso del tempio

e vidi che sotto la soglia del tempio usciva acqua verso oriente…”.

 

Scrive Alessandro Baricco in “Questa storia”:

“…Spiegò che nessuno deve credere di essere solo,

perché in ciascuno vive il sangue di coloro che l’hanno generato,

ed è una cosa che va indietro fino alla notte dei tempi.

Così siamo solo la curva di un fiume, che viene da lontano e non si fermerà dopo di noi”.

 

Dice una canzone di don Claudio Burgio:

“E’ così che una storia più grande di noi

ad un tratto ci ha preso per mano

ci ha portato vicino a Te.

E’ così che un Amore più grande di noi

ci ha chiamato da molto lontano

per aprirci la strada più bella che c’è”.

 

Vogliamo celebrare la giornata di oggi sentendoci dentro una storia più grande di noi.

Così, solo così potremo attraversare la terra

con la sicurezza dei grandi fiumi!

 

Ti aspetto alle 12!

Related Article

Write a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.